Dissesto idrogeologico, pubblicato il bando rivolto ai Comuni.

Domande entro il 15 marzo

 

Dalla Regione Lazio 12 milioni di euro per interventi di difesa del suolo e sicurezza del territorio.

Sul totale delle risorse impegnate:

• 5 milioni di euro saranno destinati alle amministrazioni locali per lavori urgenti di messa in sicurezza dei versanti interessati da fenomeni franosi;

• 7 milioni e 221 mila euro saranno invece messi a disposizione tramite un bando rivolto ai Comuni per interventi di mitigazione del rischio idrogeologico e in particolare di esondazioni, alluvioni, dissesti di carattere torrentizio, frane e sprofondamenti.

Le amministrazioni avranno trenta giorni di tempo dalla data di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio per far pervenire le proprie richieste di finanziamento. Saranno ritenuti ammissibili gli interventi volti a ridurre il rischio diretto per le persone o risolutivi per situazioni di interruzione della viabilità stradale, la cui progettazione sia almeno di livello definitivo e con importo del finanziamento richiesto non superiore ai 500mila euro.

Qui la documentazione: https://tinyurl.com/yap83a63.

invio del modulo in corso...

il server ha riscontrato un errore

modulo ricevuto

Dissesto idrogeologico,

pubblicato il bando rivolto ai Comuni.

Domande entro il 15 marzo

 

Dalla Regione Lazio 12 milioni di euro per interventi di difesa del suolo e sicurezza del territorio.

Sul totale delle risorse impegnate:

• 5 milioni di euro saranno destinati alle amministrazioni locali per lavori urgenti di messa in sicurezza dei versanti interessati da fenomeni franosi;

• 7 milioni e 221 mila euro saranno invece messi a disposizione tramite un bando rivolto ai Comuni per interventi di mitigazione del rischio idrogeologico e in particolare di esondazioni, alluvioni, dissesti di carattere torrentizio, frane e sprofondamenti.

Le amministrazioni avranno trenta giorni di tempo dalla data di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio per far pervenire le proprie richieste di finanziamento. Saranno ritenuti ammissibili gli interventi volti a ridurre il rischio diretto per le persone o risolutivi per situazioni di interruzione della viabilità stradale, la cui progettazione sia almeno di livello definitivo e con importo del finanziamento richiesto non superiore ai 500mila euro.

Qui la documentazione: https://tinyurl.com/yap83a63.

Qui la documentazione: https://tinyurl.com/yap83a63.